Bionieri

ai confini tra selvatico e coltivato

 

Il C.I.R. (Coprrispondenze e Informazioni Rurali) è nato nel 1998 alla fiera dell'autogestione di S. Martino in Rio, ad opera di un piccolo gruppo di persone che praticavano e praticano stili di vita in sintonia con i ritmi naturali e nel rispetto dei regni non umani…

Questa foto immortala quel luogo e quel momento storico

http://www.ecn.org/uenne/archivio/archivio1998/un25/art077.html

e alcuni dei suoi protagonisti, con la lingua fuori potete riconoscere Renato e con la camicia rossa e barba Mario degli Elfi

Da allora il CIR ha avuto una importante funzione di aggregazione delle varie realtà italiane,  intuendo l'importanza e promuovendo negli anni passati  la nascita di una Rete di collegamento, la "Rete delle Reti" tra le tante disperse realtà rurali antagoniste cercando di unificare e trovare una piattaforma comune al di là delle differenze politiche spirituali e culturali specifiche.

Attualmente ne sono protagonisti molti giovani dell'area libertaria e continuano a produrre iniziative interessanti di cui cercherò di tenervi informati

Voglio quei creare un piccolo archivio storico degli avvenimenti e dei bollettini del CIR, molti stupendi interamente scritti e disegnati  a mano, che già Renato pubblicava nel blog "Selvatici", oltrechè un data-base delle varie Associazioni, Cooperative, Gruppi,  Comunità e Entità di vario genere presenti sul Territorio Italiano.

Saranno soprattutto Link a siti e documenti esistenti in rete, dato che il tempo è sempre poco

Spero che possa essere utile a chi cerca  idee e riferimenti storici e contatti attuali

PUBBLICHERO' IN QUESTA DISCUSSIONE  ANCHE TUTTI GLI AVVENIMENTI E LE INIZIATIVE INTERESSANTI DI CUI AVRO' NOTIZIE DAL CIR E DALLE RETI IN MODO CHE POSSA ESSERE UN BOLLETTINO SEMPRE  AGGIORNATO

Comincio con l'archivio degli incontri e dei bollettini CIR degli anni dal 2007 al 2011

http://cosmobioenergetico.forumfree.it/?t=62251823

http://selvatici.wordpress.com/2007/10/07/cir-n-18-e-prossime-inizi...

http://selvatici.wordpress.com/2008/01/29/cir-19-e-prossimo-incontro/

http://selvatici.wordpress.com/2008/08/18/il-cir-a-gran-burrone/

http://selvatici.wordpress.com/2009/03/27/cir-n%C2%B0-20/

http://selvatici.wordpress.com/2009/05/18/il-c-i-r-allacquacheta/

http://selvatici.wordpress.com/2009/09/27/incontro-del-cir-ottobre-...

http://selvatici.wordpress.com/2010/03/24/c-i-r-n-22/

http://selvatici.wordpress.com/2010/09/16/incontro-dautunno-del-c-i-r/

http://selvatici.wordpress.com/2011/04/05/il-c-i-r-a-pescomaggiore-...

http://selvatici.wordpress.com/2011/09/02/incontro-del-c-i-r-settem...

Tag: Associazioni, Bioregionalismo, CIR, Comunità, Corsi, Elfi, Iniziative, Reti, Stage

Visualizzazioni: 5893

Rispondi

Risposte a questa discussione

Ecco una prima raccolta di siti che parlano della avventura del Cir e dove trovare informazioni interessanti

http://www.nazioneindiana.com/2009/10/18/stili-di-vita-alternativi-...

http://www.sentierobioregionale.org/

 

http://retebioregionale.ilcannocchiale.it/?r=28941

 

http://www.circolovegetarianocalcata.it/tag/ecologia/

 

http://www.inventati.org/noviglob/calendar/PianetaVerde.html

qui trovate un archivio di articoli molto interessanti

 

http://www.viviconsapevole.it/articoli/essere-contadini-la-quotidia...

 

http://www.associazionerays.org/link/

 

http://retedellereti.blogspot.it/2012/05/prima-meta-di-giugno-2012-...

 

http://genuinoclandestino.noblogs.org/post/2010/04/27/resoconto-ass...

 

http://bionieri.ning.com/profiles/blogs/pair-di-dolceacqua-imperia-...

 

http://www.aamterranuova.it/MappaEcovillaggi/APPUNTAMENTI/Appuntame...

 

http://www.salvavanguardia.host22.com/

 

http://www.ilmanifesto.it/archivi/terra-terra/nocache/1/pezzo/3fce1...

 

http://www.territoriomusicale.it/news/id/1157.aspx

 

http://www.agricolturacontadina.org/

 

http://riboeri.blog.tiscali.it/2007/03/23/incontro_cir_a_campanara_...

 

http://www.civiltacontadina.it/modules/news/article.php?storyid=373

 

http://www.gondrano.it/fare/lab/casaterra/casaterra.htm

www.gondrano.it/gondrano.htm

 

http://www.pulpstudio.info/genuino-clandestino/gc-numero-unico-web.pdf

 

http://www.appennino4p.it/incontri/contadini.pdf

 

http://www.quarantina.it/vecchiosito/pdf/notiziari%20pdf/notiziario...

 

http://it.similarsites.com/goto/bioagrisalute.it?searchedsite=wwoof...

Ricevo dal CIR:

Vi inoltro l'invito a quest'evento. Chi vuole partecipare con la sua
bancarella contatti i due indirizzi mail in fondo alla pagina, a presto
Cristina

1. FIERA DELLA RICOSTRUZIONE

Domenica 1 Settembre 2013 :: dalle ore 10:00 :: Fraz. Montone di
Mosciano Sant'Angelo (TE)

SIETE INVITATI A PARTECIPARE ALLA 1. EDIZIONE DELLA FIERA DELLA
RICOSTRUZIONE.
 Essa nasce dall'idea di proporre degli spunti, delle idee, un diverso
modo di vivere la cittadinanza e di condividere progetti per la
ricostruzione morale, culturale ed economica del nostro Paese e della
comunità locale.
 Si ispira alla "Fiera della Domenica", evento già sperimentato con
successo in questi ultimi anni nelle province di Chieti e Pescara e
luogo di scambio di merci, idee, cultura ed esperienze, proprio come i
mercati settimanali di un tempo che si tenevano nei borghi e nei
villaggi di campagna.

 La differenza principale risiede nel fatto che nella Fiera della
Ricostruzione i dibattiti e le tavole rotonde programmati in calendario,
che si svolgeranno secondo due appuntamenti pomeridiani in una zona
appartata del centro storico del borgo medievale di Montone mentre il
mercatino e i laboratori artistici ed artigianali proseguiranno la loro
attività nei vicoli e nelle piazze, avranno una connotazione più
spiccatamente politica allo scopo di analizzare e dibattere i punti dai
quali si dovrà cominciare a ricostruire l'Italia dopo un ventennio di
corruzione, malapolitica, cattiva gestione delle risorse, decadimento
sociale e morale.

 La Fiera della Ricostruzione, quindi, è un luogo di partecipazione
attiva e collettiva per ritrovarsi, riscoprire la propria identita,
condividere merci idee e progetti, condividere antiche passioni e farne
germogliare di nuove.

 Saranno presenti: il mercatino, i laboratori, arte e musica, scambio di
oggetti e di libri, dibattiti e tavole rotonde, area bambini,
degustazione di cibo/bevande.

Su facebook trovate l'evento:

http://www.facebook.com/events/510346929045216/ [1]

Contatti per info:

diegoguardiani@gmail.com [2]
 attilio.falchi@gmail.com [3]

Sempre dal CIR:

Ciao a tutti,
vacanzieri, lavoratori, fondatori di nuove comunità :-)
Tra un mese c'è l'incontro dei nuovi progetti a Campanara, dal 6-8 settembre, vi aspetto tutti a braccia aperte, specialmente chi ha un progetto in fase di avviamento o necessita di supporto dalla rete.

Prego ognuno di voi di diffondere in tutte le proprie reti l'evento, comprese pagine facebook e altri social network se ne fate uso. Il link all'evento è questo:


http://www.aamterranuova.it/MappaEcovillaggi/Novita-dal-Mondo-Ecovi...

Grazie a tutti per l'impegno di rete,
un abbraccio,
Francesca


Salve a tutti e tutte, amici vecchi e nuovi!

   L'associazione Micorriza, è lieta di invitarvi alla nuova grande occasione di incontro e socializzazione alla nostra sede dispersa nella valle dei calanchi di Civita di Bagnoregio in provincia di Viterbo.

 Questa volta l'argomento trattato sarà quello che ci sta più a cuore, l'agricoltura sinergica! :D

 Sotto la guida del grande Antonio De Falco allievo diretto e amico di Emilia Hazelip, pioniera e divulgatrice del metodo sinergico di fare agricoltura.

 Il corso di primo livello con attestato di partecipazione è di tipo residenziale e si terrà dal 11 al 15 Settembre 2013 presso la nostra sede olistica.

 Il costo di 250 euro comprende il contributo per il docente, vitto e alloggio in tenda propria, sono disponibili stanze a numero limitato al costo di 50 euro.


Per maggiori info scrivere alla e-mail:   micorriza@autoproduzioni.net

cell: 3317695427 (Federica) / 3406278036 (Michele)

                                                                Grazie Micorriza

31 agosto - 1 settembre: CORSO DI INTRODUZIONE ALL'ORTO SINERGICO

http://www.alcatraz.it/index.php/corsi/257-31-agosto-1-settembre-co...

Ciao Manu, tutto questo post è un archivio prezioso, una miniera di informazioni, riflessioni, notizie, pensieri. Un gran pezzo di vita e di strada. Da conservare e soprattutto diffondere. Grazie. giorgio

ORGANIZZAZIONE LIBERO MERCATINO  DEI PRODUTTORI LOCALI, TOSCANA

http://naturalmentecrescendo.blogspot.it/

Chi siamo

 Dall'incontro di tre donne e mamme, unite dall'obbiettivo comune di crescere i loro figli in un ambiente sano, stimolante e gioioso, nasce l'associazione NaturalmenteCrescendo che si propone di condividere le idee, l'esperienza e gli spazi di cui dispone attraverso momenti di incontro, sperimentazione, creatività, movimento, recupero della tradizione, al fine di promuovere uno stile di vita sostenibile e una maggiore connessione con noi stessi e il mondo intorno a noi....
La nostra formazione è di stampo socio-pedagogico ma soprattutto diamo valore all'esperienza che ci viene dal nostro vissuto quotidiano: un contesto abitativo in cui più famiglie vicine si incontrano, collaborano, si confrontano, si prendono cura insieme dei bambini e del posto, mettendo a disposizione ognuno le proprie capacità e talenti e creando così una sinergia che diventa ricchezza e crescita per tutti noi, grandi e piccini....

E ANCORA PER MAMME

http://mammabucolica.blogspot.it/

Carissimi,

Il corso di EDUCOSTRUZIONE è alle porte e visto che le finanze
scarseggiano per tutti, e ci auguriamo forme alternative di economia,
c'è ancora qualche posto libero in scambio parziale/totale di lavoro
per poter frequentare il corso e passare assieme una splendida
settimana.

Se siete interessati mettetevi in contatto telefonicamente con Anna.
3299423393 per trovare assieme una buona forma di scambio!

Inoltriamo nuovamente la locandina!

ANNA [1]

ASSOCIAZIONE
http://paradisoritrovato.wordpress.com/ [2]

http://paradisoritrovato.wordpress.com/2013/08/01/educostruzione-co...

Arcevia - 8 settembre 2013 - Convegno sugli OGM con Vandana Shiva

Pane al pane



EMERGENZA OGM

CAMPO DEL CONSUMO.  


Ormai da decenni è stata permessa l'importazione di Mais e Soia OGM per i mangimi animali che vengono massicciamente utilizzati, provenienti dall'estero. Gli Italiani, senza saperlo e senza volerlo (con l'inganno) sono costretti a mangiare prodotti animali (carni, latticini, uova) derivanti da animali nutriti con mangimi OGM.

E' oramai appurato, da svariate ricerche indipendenti dalla multinazionali degli OGM, che gli OGM sono nocivi alla salute, alla crescita, alla riproduzione e sono cancerogeni e allergenici.  Inoltre inquinano irreversibilmente la vita del terreno, distruggono la biodiversità e, se entrano in Italia, distruggono l'eccellenza italiana sull'alimentare, rendendo la produzione del cibo dipendente da poche multinazionali degli OGM e da poche varietà di colture standardizzate.


CAMPO DELLA PRODUZIONE.


Sono stati seminati abusivamente migliaia di ettari di Mais OGM, in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, senza che le autorità facciano qualcosa per opporsi, individuare e distruggere le colture in campo. Semine dimostrative di OGM sono state fatte di fronte alle autorità senza opposizione, nonostante non siano permesse che dietro procedure legali che non sono state seguite e che siano quindi abusive.  I politici e le autorità sono totalmente succubi del prepotenti.
La multinazionali OGM si preparano ad invadere l'Italia anche con i grani OGM. Dopo di che l'eccellenza produttiva italiana sarà definitivamente distrutta. E' in avanzata elaborazione un accordo commerciale USA-UE con il quale gli USA cercheranno di costringere l'Europa a importare e coltivare OGM di tutte le cultivar.

Le imprese che si fanno corrompere a coltivare OGM e i politici che li sostengono sono accusabili di alto tradimento del popolo italiano, della sua cultura, del suo cibo, delle sue eccellenze, della sua economia, della sua salute.

E' ora il momento di dichiarare una guerra di lunga durata (culturale, scientifica, legislativa), ben organizzata, ai nemici dell'Umanità e dell'Italia!



Un modello di agricoltura per una nuova società

in un momento in cui l'emergenza OGM si fa sempre più acuta, arriva benefica la presenza di Vandana Shiva, per intensificare l'opposizione all'avanzata OGM e per definire tutti insieme un nuovo modello di agricoltura

http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/09/arcevia-8-settembr...

RSS

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

© 2014   Creato da Renato Pontiroli.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio